fbpx
Support & Downloads

Quisque actraqum nunc no dolor sit ametaugue dolor. Lorem ipsum dolor sit amet, consyect etur adipiscing elit.

s f

Contact Info
198 West 21th Street, Suite 721
New York, NY 10010
[email protected]
+88 (0) 101 0000 000
Follow Us
    

InfoMyWeb

 . Digital Marketing  . Social Signal: cosa sono e quali impatti hanno sulla SEO
Guida a come usare i Social Sign nel Marketing SEO

Social Signal: cosa sono e quali impatti hanno sulla SEO

Sai che il social media marketing può aiutarti a migliorare il posizionamento del tuo sito web o del tuo e-commerce?

Sappiamo bene quanto sia importante costruire strategie di social media marketing per migliorare la visibilità e la brand awareness di un’azienda.
I social media sono infatti uno strumento cruciale, utili anche ad accrescere il traffico sul sito web aziendale. Grazie a interazioni, like, views e ai follower è possibile influenzare positivamente la SEO per una migliore visibilità nella SERP.

Ma come è possibile tutto questo?

Per far crescere la propria attività online è possibile utilizzare delle interazioni chiamate Social Signal, capaci di influire indirettamente sulla SEO.

Sono segnali sociali molto importanti che comprendono le menzioni sui social network del sito web e tutte le azioni compiute dai fun o follower sulla pagina dell’azienda. Aiutano ad avvicinare gli utenti e, inoltre, a produrre conversioni. In altre parole, si tratta di una metrica che permette di misurare l’interazione degli utenti e l’engagement con la pagina.

Da Facebook a Twitter, da Instagram a Pinterest, sono molti i segnali sociali presi in considerazione dai motori di ricerca per migliorare il proprio posizionamento:

  • Like, commenti, clic e condivisioni su Facebook;
  • Mi piace, retweet, citazioni e conversazioni su Twitter
  • Connessioni, link e riferimenti di LinkedIn;
  • Visualizzazioni, like e commenti su YouTube;
  • Follower, commenti su Instagram;
  • Pin, visualizzazioni e commenti su Pinterest;
  • Voti e commenti su Reddit;
  • Interazioni e commenti su Medium.

Per esempio, se inserisci sulla tua pagina Facebook il link ad un prodotto del tuo e-commerce, ci sono possibilità che l’utente ci clicchi sopra e da lì finalizzi un acquisto.

Vediamo nel dettaglio questo importante strumento di conversione.

Come migliorare la SEO del tuo sito con i Social Signal

Google tiene traccia di tutte le attività online, anche di quelle dei siti web sui social network